Cura dei bambini

ODONTOIATRIA PEDIATRICA
L’odontoiatria infantile si occupa della dentatura decidua dal cui stato dipende tutto il futuro del cavo orale e non solo; il bambino attraversa diverse fasi durante il suo sviluppo e crescita. 

  


Una prima fase predentale, di circa 6 mesi,
in cui l’alimentazione principale risulta il latte. Tuttavia qualora il neonato usi il ciuccio è importante che sia di tipo ortodontico e sagomato .

Una seconda fase è dentale prescolare fino ai 5 anni.
Questo periodo è basilare per due cose: 
1. la prevenzione e/o cura della carie infantile;
2. la prevenzione e/o cura delle abitudini viziate e malocclusioni.

Avendo a che fare con bambini a volte collaboranti ma spaventati e molte volte NON collaboranti, spesso le cure vengono rimandate perdendo tempo prezioso. 

Sicildente si occupa della rimozione e cura della carie; della correzione di abitudini viziate come succhiamento del pollice/ ciuccio/labbro inf.,  della deglutizione atipica (o interposizione linguale); dei vizi posturali (scoliosi etc.); attuando anche degli incontri settimanali di educazione all’igiene dentale, posturale ed alimentare.
Tutto ciò ha lo scopo di evitare il peggioramento dei problemi e di scongiurare in futuro soluzioni drastiche come le estrazioni, che inevitabilmente porteranno a malocclusioni, problemi posturali etc…

Una terza fase è dentale dell’età scolare .In questa fase è importante la sigillatura dei solchi e le otturazioni se necessarie , oltre eventuali cure ortodontiche, posturali, alimentari, visive , logopediche , podologiche etc..